La Grande Guerra sulle Alpi, traduzione tedesco-italiano

Il fronte delle Alpi - ieri e oggi

H.-J. Löwer, U. Bernhart, ed. ATHESIA, 2014

"Della guerra che scoppiò tra l'Austria e l'Italia un sceolo fa, le montagne portano i segni ancor oggi. L'autore Hans-Joachim Löwer e il fotografo Udo Bernhart si sono arrampicati fino alle postazioni di allora, incastonate tra le rocce come nidi d'aquila. Sono entrati a tentoni nelle viscere della montagna, esplorando i tunnel da cui partivano le mine indirizzate al nemico. Hanno visto pezzi d'artiglieria e cadaveri mutilati sbucare dalla neve sciolta dei ghiacciai. Nel corso di lunghi mesi di ricerca, gli autori hanno individuati 24 luoghi significativi lungo il vecchio fronte che da Sesto correva attraverso la Marmolada e il Pasubio fino all'Ortles, e a ognuno di essi ahanno dedicato un drammatico aspetto di questa guerra. Löwer e Bernhart ci raccontano le vicende belliche di allora, ma anche le impressioni che hanno vissuto oggi in questi luoghi. Spezzettano la guerra in tanti singoli destini che il lettore, come attraverso una lente d'ingrandimento, sentirà improvvisamente vicinissimi." 

La drammaticità che trapela dalla quarta di copertina, qui riportata, resta intatta in ogni singola pagina. Si parte per un viaggio in un passato tutt'altro che lontano, quando nel Tirolo a sud delle Alpi tutto cambiò all'improvviso. Un'osservazione precisa, oggettiva delle ferite - oggi non ancora rimarginate - che la Prima guerra mondiale ha inferto a quelle montagne e a quelle popolazioni. 

La casa editrice bolzanina Athesa ha affidato la traduzione dal tedesco all'italiano di quest'avvincente opera storico-giornalistica alla vostra traduttrice Jessica Longo.

Scoprite anche gli altri progetti di traduzione con Athesia.