Hotel Gitschberg

Comunicazione alberghiera d'alto livello

 

Comunicazione alberghiera per il Gitschberg

L'Hotel Gitschberg, esclusivo 4 stelle di Maranza in Alto Adige, ha scelto di affidare a una transcreator professionista la traduzione tedesco-italiano della comunicazione scritta destinata sia ai propri ospiti (giornalino dell'hotel, newsletter, mailing personalizzato, lettere d'accompagnamento al catalogo) che ai collaboratori di madrelingua italiana (regolamento interno, comunicazioni di servizio).

Volete saperne di più? Continuate a leggere.
Avete bisogno di un traduttore per la vostra comunicazione alberghiera? Contattatemi subito.

Giornalino dell'hotel – il buongiorno del Gitschberg

Una ricetta. Le nuove suite con area wellness privata. Una poesia. Gli skipass acquistabili in hotel. Con questi e molti altri temi l’Hotel Gitschberg allieta le prime ore della giornata dei propri ospiti. Testi brevi e interessanti sulle attività suggerite per quella determinata giornata, il dietro le quinte dell’hotel, spunti di riflessione e curiosità sulla natura circostante. È il giornalino dell’hotel, fresco di stampa ogni mattina.

Per offrire anche agli ospiti di madrelingua italiana una “posta del mattino” gradevole e avvincente, il Gitschberg sa che c'è bisogno della mano di una professionista della traduzione creativa che sappia scegliere le parole, lo stile, il tono giusti. Infatti, cosa c’è di meglio a colazione di una fetta di strudel e una bella lettura?

Newsletter – cosa c'è di nuovo a Maranza

Cosa deve avere di speciale la newsletter di un hotel per non essere immediatamente cestinata? Un titolo accattivante, informazioni utili (come novità e offerte speciali) e uno stile che faccia venire voglia non solo di leggere fino in fondo, ma persino di prenotare la prossima vacanza. Lo sa bene la famiglia Peintner, titolare del Gitschberg, che cura la versione tedesca di ogni newsletter con grande precisione e competenza.

E se l'ospite parla italiano? Anche in questo caso il Gitschberg si rivolge alla sua traduttrice creativa. Perché anche il lettore di lingua italiana attenda con gioia l'appuntamento con le ultime novità dall'altopiano di Maranza. E si lasci stuzzicare.